Inizia con una sconfitta l’avventura nel campionato di Prima Lega Nazionale della formazione targata Pallacanestro Mendrisiotto. I ragazzi guidati da Coach Michele Sera nulla hanno potuto contro la giovane formazione di Basilea, squadra che al Palapenz ha schierato alcuni elementi molto interessanti.

Dopo un inizio difficile, a metà primo quarto i Momò riescono a riprendersi anche grazie ad un paio di tiri dalla media insaccati da Grignola che danno fiducia al gruppo. Ma le sensazioni positive svaniscono in pochi secondo e quando Basilea preme sull’acceleratore è notte fonda. I Biancoblù subiscono la fisicità degli avversari nel pitturato, concedono qualche rimbalzo offensivo di troppi e secondi tiri che permettono agli ospiti di cercare il primo allungo. Nei primi 10 minuti di gara emerge la difficoltà dei padroni di casa nel trovare soluzioni e punti in attacco. Le basse percentuali al tiro non aiutano Tessaro e compagni che alla pausa lunga si trovano sotto di 17 (22-39 al 20’).

Sugli spalti ci si attende una reazione, magari simile a quei 6 folli minuti che hanno permesso ai Momò di rimontare e accedere ai sedicesimi di Coppa, ma le cose nel secondo tempo non cambiano. Basilea prova a sferrare il colpo del KO difendendo a zona e mettendo ulteriormente in difficoltà i padroni di casa. Cresce il margine di vantaggio che supera i 20 punti e nell’aria sembra mancare la convinzione di poter rientrare in partita.

Finisce 42-68, un risultato severo che ben sintetizza il difficile impatto avuto dai nostri ragazzi con il campionato di Lega Nazionale. Nelle prime due uscita ufficiali è emersa la necessità di lavorare su tutti gli aspetti del gioco, sia in attacco sia in difesa, perché il gruppo ha un ottimo potenziale e crescerà certamente con il tempo e con il lavoro in palestra.

Da segnalare le assenze, oltre a quella di Summerer, di Giambrone (out una settimana per un problema al polso) e di Erba (assente per motivi personali). Sarà interessante capire se e come cambieranno gli equilibri quando il gruppo si presenterà sul parquet al completo.

Contro Basilea è mancata, in fase difensiva, quell’aggressività che si era vista in Coppa Svizzera che, unita ad un pizzico di convinzione e spensieratezza, aveva permesso ai Momò di conquistare la vittoria. I margini di miglioramento sono notevoli e verranno certamente identificati dallo staff tecnico che sta lavorando con determinazione.

Sabato 14 ottobre prima sfida in trasferta per i Momò a Basilea, contro BC Bären Kleinbasel, squadra fisica e preparata che schiera diversi elementi esperti. Occorrerà lavorare bene in settimana per preparare al meglio questa importante sfida.

Pallacanestro Mendrisiotto – Starwings Basket  42-68
(9-22; 22-39; 38-56)

RPM: Tessaro 8, Grignola 8, Ballabio 2, Picco 2, Keller, Bianchini 9, Della Pietra 6, Bellarosa, Parravicini 2, Guida, Aostalli, Caola 5.