Il Lugano ha messo gli occhi su Carlo Manicone. Il classe 98′, cresciuto calcisticamente nel Mendrisiotto Calcio e nel Team Ticino, ha appena ricevuto il premio di miglior giocatore del Torneo di Viareggio con la maglia dell’Empoli. Figlio del vice allenatore della Nazionale Antonio, Manicone è un attaccante in scadenza di contratto con la sua attuale squadra. Con il club toscano ha messo a segno 12 reti in 21 partite nel campionato Primavera.