Sembra non tramontare mai la stella di Eros De Berti. Il 54enne di Chiasso, pluricampione di tiro, ha vinto nuovamente un titolo svizzero nella pistola e precisamente nella disciplina della “pistola standard”.
Eros può vantare nel suo palmarès di specialità addirittura un secondo posto ai Campionati Europeri (squadre e individuale), nell`ormai lontano 1997, ed un terzo posto ai Mondiali (squadre) nell`ancor più distante 1994.

Venerdi scorso, ai Campionati svizzeri di tiro sportivo a Thun , Eros De Berti si è concesso addirittura il lusso di mettersi alle spalle alcuni degli attuali componenti nella nazionale Svizzera. Lui, che a 54 anni suonati (classe 1967), è ormai uno “fuori dal giro” da circa 30 anni….

Ricordiamo che la disciplina della “pistola standard” è una specialità che richiede estrema precisione e velocità di esecuzione.

Si tratta infatti di sparare, da una distanza di 25 metri, quattro serie di cinque colpi in 150 secondi, una seconda serie in 20 secondi ed una terza in dici secondi. Il bersaglio? A 25 metri, appunto, ma grande come un cinque franchi che solo i veri campioni riescono a centrare

Culliamoci quindi il nuovo successo di Eros De Berti che al termine della nostra chiacchierata ci confida “Io mi diverto ancora tanto. Sono molto felice della del titolo conquistato ma, come da sempre faccio, dopo una vittoria cancello tutto e riparto da zero”.