Nel weekend appena trascorso si è disputato a Chiasso il 31esimo Torneo Internazionale Giovanile di hockey della categoria Moskito. Anche quest’anno la piccola società momò è riuscita ad organizzare al meglio la competizione, a cui hanno preso parte ben tre categorie diverse (Bambino, Piccolo e Moskito). La manifestazione è motivo di grande orgoglio per il sodalizio rossoblù, che ogni anno riesce ad attrarre molte squadre provenienti dalla Svizzera e dall’estero. In tutti questi anni sono infatti passati da Chiasso diverse squadre estere, come compagini tedesche, italiane, francesi e slovacche. Nella giornata di sabato abbiamo avvicinato il presidente del Torneo Oliviero Cantiani ed il presidente dell’Hockey Club Chiasso Claudio Galfetti per porre loro alcune domande. Di seguito trovate l’intervista.