Nel weekend appena trascorso si è disputato a Chiasso il 31esimo Torneo Internazionale Giovanile di hockey della categoria Moskito. Anche quest’anno la piccola società momò è riuscita ad organizzare al meglio la competizione, a cui hanno preso parte ben tre categorie diverse (Bambino, Piccolo e Moskito). La manifestazione è motivo di grande orgoglio per il sodalizio rossoblù, che ogni anno riesce ad attrarre molte squadre provenienti dalla Svizzera e dall’estero. In tutti questi anni sono infatti passati da Chiasso diverse squadre estere, come compagini tedesche, italiane, francesi e slovacche. Nella giornata di sabato abbiamo avvicinato il presidente del Torneo Oliviero Cantiani ed il presidente dell’Hockey Club Chiasso Claudio Galfetti per porre loro alcune domande. Di seguito trovate l’intervista.

 

 

SHARE
Nato nel 1998, è attualmente un giardiniere paesaggista diplomato. In passato ha collaborato per quasi due anni con il portale Chalcio.com sia come fotografo e sia come membro della redazione.