Dopo l’importantissima vittoria di martedì a Bienne, i ragazzi di Greg Irland scenderanno nuovamente in pista questa sera, dove affronteranno davanti al proprio pubblico il Losanna. I tre momò presenti, che stanno attraversando un momento non particolarmente felice, sono a secco di reti da parecchio tempo (l’ultimo a trovare una conclusione vincente è stato Sannitz 5 partite fa), con il giovane Fazzini che sta pure faticando a meritarsi spazio nelle prime due linee d’attacco. Dal canto suo invece, Romanenghi sta trovando un qualche innesto in quarta linea assieme all’esperto Sebastian Reuille, senza però trovare assist o gol.
Nell’ultima partita casalinga contro il Friborgo, finita 3-2 per i bianconeri, abbiamo seguito i tre ex Chiasso, osservando il loro gioco personale contro la squadra romanda.
Sicuramente non una delle migliori partite per i tre ragazzi del mendrisiotto, con Romanenghi che ha trovato pochi spunti e poco ghiaccio, mente Raffaele Sannitz, particolarmente aggressivo in prima linea, ha trovato solamente qualche appoggio vincente e numerosi errori. In fine il ragazzo di Arzo, Luca Fazzini, ha trovato qualche occasione, risultando però poco cinico davanti alla gabbia dell’ex NHL Reto Berra.

Di seguito le azione firmate dai 3 momò:

Primo periodo:
3° minuto: Bell’azione del Lugano finalizzata dal tiro centrale di Fazzini. Bene in questo caso lo stesso Fazzini.
4° minuto: Ancora una conclusione di Fazzini, ma il tiro viene successivamente bloccato da berra dopo un ribound.
10° minuto: Combinazione tra Hoffmann e Sannnitz con il tiro del giovane attaccante bloccato da Berra, che con una rapida ripartenza lancia il Friborgo verso un primo tiro neutralizzato da Merzlikins ed un secondo tiro da parte di Sprunger che porta in vantaggio gli ospiti. Sannitz sul ghiaccio.
14° minuto: Male Sannitz, che perde il disco in attacco e permette al Friborgo di ripartire, trovando una doppia occasione (entrambe finite a lato).
18° minuto: Fazzini si sacrifica bloccando un violentissimo tiro dalla linea blu indirizzato verso Merzlikins.
19° minuto: Dialogano ancora Sannitz e Hoffman con il secondo giocatore di nuovo al tiro, sfortunatamente a lato.

Secondo periodo:
1° minuto: PowerPlay per il Lugano, bel passaggio di Fazzini per Walker che trova una conclusione ben neutralizzata da Berra.
3° minuto: Fazzini penetra molto bene nella difesa friborghese, ma davanti all’estremo difensore ospite non riesce a spedire il disco in porta.
4° minuto: 2 minuti di penalità a Sannitz per trattenuta.
11° minuto: Fazzini perde un altro disco, momento no per il ticinese e il Lugano, che rimane schiacciato nel proprio terzo.
12° minuto: Sannitz perde il disco in attacco mandando in contropiede Miller, che però trova un ottimo Merzlikins.
15° minuto: Bordata di Fazzini trovato solo dai compagni. Il tiro finisce a lato della gabbia di Berra.

Terzo periodo:
7° minuto: Seconda penalità della partita per Sannitz, questa volta per aggancio.

SHARE
Nato nel 1998, è attualmente un giardiniere paesaggista diplomato. In passato ha collaborato per quasi due anni con il portale Chalcio.com sia come fotografo e sia come membro della redazione.