Il Chiasso ha conquistato la sua seconda vittoria stagionale, la terza consecutiva considerando la Coppa Svizzera. Ancora senza Monighetti, escluso per la quarta partita di fila, i rossoblu hanno disputato un primo tempo abulico, contraddistinto da parecchi errori e poco ritmo, per poi crescere nella ripresa. Ed è proprio nei secondi 45′, grazie anche all’accesso in campo di Ceesay, che il Chiasso ha fatto sua la partita. A deciderla sono stati Farrugia, con un’incornata al 59′ dopo corner, e Soumah, lesto ad insaccare da pochi metri. Nel finale è poi giunta la marcatura di Fatkic, a tu per tu col portiere ospite Baumann. Niente da fare dunque per il Wil, veramente poca cosa, che non ha mai calciato con pericolo verso la porta difesa da Russo. I sangallesi, vedendo quanto prodotto sull’aro dei 90′, sono una seria candidata alla retrocessione.

Ascolta le parole del portiere rossoblù Francesco Russo:

Guarda l’intervista ad Andrea Padula:

Guarda alcuni scatti della partita:

Questo slideshow richiede JavaScript.