Termina con una netta vittoria per 3-0 la difficile stagione del Chiasso. Partiti molto bene ad inizio stagione con il tecnico spagnolo Abascal, la società di confine ha successivamente trovato sempre più problemi, con la squadra che ha faticato più del dovuto per ottenere alle volte un buon risultato. Cosa che, seppur in una partita noiosa, i padroni di casa sono riusciti a fare quest’oggi, sconfiggento con un risultato netto il retrocesso Wohlen. Ad aprire le danze al 31esimo è il difensore Orlando Urbano, che con un tiro in scivolata batte l’estremo difensore ospite dopo una mischia in area. A raddoppiare ci pensa Charlier, che a pochi secondi dal termine della prima frazione sfrutta anch’esso un batti e ribatti per trafiggere Tahiraj. Nel secondo tempo la formazione Argoviese si rende più volte pericolosa in zona offensiva, e i 21 tiri contro i 9 del Chiasso lo confermano, ma Seferi e compagni non riescono a battere un sicuro Bellante al suo ottimo debutto stagionale. Ad abbondare il risultato ci pensa il solito Josipovic al 55′, segnando così la sua ottava rete stagionale (la quinta in altrettante partite) dopo un bellissimo passaggio di Faktic.
Con questa vittoria il Chiasso termina così la stagione in ottavva piazza, archiviando una stagione complicata e per nulla facile.
Seguiranno approfondimenti sulla stagione 2017/18!

Guarda alcune immagini dell’incontro

Questo slideshow richiede JavaScript.

SHARE
Nato nel 1998, è attualmente un giardiniere paesaggista diplomato. In passato ha collaborato per quasi due anni con il portale Chalcio.com sia come fotografo e sia come membro della redazione.