MENDRISIO – Dopo Alberto Regazzoni, scaricato dal presidente Cavadini sulle pagine del Corriere del Ticino, il Mendrisio non potrà contare su un altro giocatore di esperienza per il girone di ritorno: Matteus Senkal. Il centrocampista, con alle spalle alcune esperienze importanti in Challenge League, ha deciso di sposare la causa del Castello, ambiziosa compagine di Seconda Lega. A confermarlo è stato il presidente della società sul suo profilo Facebook. Il Mendrisio, secondo in Prima Lega dietro al Bellinzona e alla ricerca delle finali, è sul mercato per trovare un sostituto.