Altra partita ed ennesima vittoria per un Novazzano che sembra non volersi mai più fermare. Ieri sera infatti, al Comunale di Morbio, è andato in scena il derby tra i giallo-blu e l’Ascona, con i padroni di casa che si sono imposti per 2-1.
La partita si scalda sin da subito grazie alla voglia di vincere da parte di entrambe le squadre ed una terna arbitrale un po’ troppo imprecisa ed insicura, che condiziona in parte la gara. A fare la partità sono però i momò, che dopo 15 minuti si portano in vantaggio grazie ad una conclusione precisa di Cipolletti, che supera l’estremo difensore ospite dal limite dell’area. Con il passare dei minuti lo spettacolo inizia a risentirne, con le due formazioni che faticano a trovare delle conclusioni. Nel secondo tempo gli ospiti partono meglio, e dopo nemmeno cinque minuti la squadra di Ganz trova il pareggio con Bellich, che batte Marcionelli dopo una bella punizione. Il Novazzano non ci sta e prova a reagire, ma una decina di minuti dopo Cecchino vede pararsi da Buono un ottimo colpo di testa ravvicinato. Sia i padroni di casa che gli ospiti inseriscono forze fesche, ma a trovare la seconda rete sono i giallo-blu grazie ad una splendita punizione di Snider, che a pochi mentri dall’area compie un vero capolavoro regalando altri tre punti ai suoi.

Grazie a questa quarta vittoria consecutiva la squadra di confine si trova attualmente in testa al campionato, aspettando il rislutato del Goldau di quest’oggi.

Guarda alcune immagini della gara:

Questo slideshow richiede JavaScript.

SHARE

Nato nel 1998, sta attualmente svolgendo l’ultimo anno del suo apprendistato come giardiniere paesaggista. In passato ha collaborato per quasi due anni con il portale Chalcio.com sia come fotografo e sia come membro della redazione.