Si è disputata domenica pomeriggio al campo Comunale di Morbio la quarta partita del campionato di Seconda Interregionale per il Novazzano. La squadra di Meroni, proveniente dalla sconfitta nel derby contro il Taverne, si vedeva opposta all’Hergiswil, compagine svizzera tedesca. Nel primo tempo entrambe le formazioni creano poco, con i padroni di casa che si vedono annullare un gol per un presunto fuorigioco di Bernasconi a pochi minuti dal termine del primo tempo. Nella seconda frazione di gara gli schemi non cambiano, e per attendere il primo tiro bisogna aspettare una ventina di minuti. Per movimentare la partita, il teconico giallo-blu decide di effettuare dei cambi tra le file di casa togliendo dapprima Martinelli e dopo Muadianvita per Appella e Magno. Scelta azzeccata per il mister, dato che proprio quest’ultimi riescono a fare la differenza a pochi minuti dal termine, con il giovane laterale che all’88esimo minuto effettua un bellissimo cross in area per Appella che con un ottimo diagonale batte l’estremo difensore lucernese e porta in vantaggio la squadra momò. Nei minuti di recupero gli ospiti cercano la rete del pareggio, ma Marcionelli e compagno riescono ad imporsi grazie al risultato finale di 1-0.
Grazie a questa vittoria il Novazzano sale in quinta piazza a 7 punti, a meno 2 dal secondo posto e a più 4 dalla zona retrocessione.
Guarda alcune immagine dell’incontro:

Questo slideshow richiede JavaScript.