Altro colpo d’oltre oceano per il Riva Basket. È ufficiale, infatti, l’arrivo di Elan Brown, ala statunitense nativa di Atlanta. Per l’atleta non si tratta della prima esperienza intercontinentale; la classe 1991 ha infatti già giocato in Lussemburgo, Romania e Grecia, dove nell’ultima stagione, con l’AS Niki Lefkadas, ha conquistato il quinto posto in campionato con le migliori medie punti e assist di squadra, pari a 17.1 e 11.0 a partita.

Di seguito il comunicato stampa della società:

Elan Brown

“Firma anche per la seconda straniera del Mari Group Riva Basket per la stagione 2017/2018. Si tratta di Brown Elan, 11.7.1991. Elan è un’ala forte, giocatrice atletica, in grado di coprire sul campo sia la posizione interna che quella esterna. Ha un ottimo trattamento di palla, in grado di correre nelle azioni di contropiede e ha un ottimo tiro dalla media distanza. L’allieva di Vanderbitt dice di lei: “è un grande difensore ed è una rimbalzista sorprendente sia in attacco che in difesa. Sicuramente saprà farsi valere anche in Svizzera.” Elan ha una notevole esperienza all’estero, avendo giocato in Lussemburgo, Romania e Grecia.”

 

 

 

Nato nel 1997, frequenta il Liceo Cantonale di Mendrisio fino al 2016, anno in cui consegue la maturità. Da Agosto 2016 ad Agosto 2017 lavora presso l'Ente Turistico del Mendrisiotto e del Basso Ceresio. Appassionato di sport, tifoso della Juventus, collabora con Sportmomò per fare esperienza nel campo del giornalismo, in vista di un possibile futuro in esso.