Si è svolta ieri sera la seconda partita amichevole dell’Hockey Club Chiasso che, davanti al proprio pubblico, era opposto al Como. I padroni di casa, partiti bene nel primo tempo, al termine dei primi 20 minuti erano in vantaggio per una rete a zero. Nel periodo centrale, invece, sono sorte delle complicazioni, con gli ospiti abili a ribaltare la situazione nel giro di pochi minuti. Sotto nel risultato, i rossoblù hanno subito un po’ il contraccolpo, riuscendo comunque a trovare la rete del pareggio nei secondi 20 minuti. Nell’avvio della terza e ultima frazione, tuttavia, i Comaschi si sono portati in vantaggio, segnando poi in totale altrd tre reti. I ragazzi di Larghi hanno provato a riaprire la gara, ma l’estremo difensore italiano ha effettuato una serie di buone parate, negando più volte il gol ai Ticinesi. A pochi minuti dal termine il Chiasso ha trovato il punto del definitivo 3-5, sinonimo di sconfitta. Nella prima uscita stagionale i Momò avevano avuto ragione del Bellinzona in virtù del 5-7 finale.

Questo slideshow richiede JavaScript.