La grande attesa sulle rive del Ceresio per il derbyssimo fra MARI Group Riva Basket e Juice Bellinzona che, domenica 11 marzo alle 14.00, attribuirà un posto alla finale di Coppa Svizzera, è agli sgoccioli.

Traguardo che per il Riva potrebbe riproporsi dopo lo straordinario quanto inaspettato successo dell’aprile 2016, dove le ragazze guidate già allora da Valter Montini sconfissero il super favorito Elfic Friborgo.
Alla sirena, in quel pomeriggio zurighese di grandi emozioni, difficilmente ci si può scordare l’immagine dell’urlo, delle lacrime e dell’abbraccio a quella Coppa tanto desiderata della capitana storica del Riva Lidia Travaini.

Un trionfo che ha segnato indelebilmente la carriera di Lidia che per ben cinque volte, sempre alla testa del suo Riva, è riuscita ad accedere ad una finale di Coppa (due svizzere e tre di Lega) ma senza mai riuscire a vincere. Sulla sua strada anche il grande rammarico personale nell’assistere da spettatrice al trionfo del Riva nel suo unico campionato svizzero vinto. Era la stagione 2007 – 2008.

Passano gli anni e al termine della stagione 2015-206 Lidia appende le scarpette al chiodo. Come i grandi dello sport lo fa con grande ponderazione, nel momento giusto e dopo un grande successo. Il più grande!

Per noi di Sportmomò non c’era quindi interlocutrice migliore della “Capitana della Coppa” per ricordare e soprattutto per lanciare il debyssimo di domenica.

Seduta comodamente sul divano di casa sua le chiediamo cosa ricorda di quel pomeriggio di due anni fa a Zurigo

Hai lasciato il basket conquistando un trofeo che non molti possono vantare in carriera. Non hai avuto ripensamenti nell’avere appeso le scarpette al chiodo proprio in quel momento?

…e oggi, Lidia, in che rapporti sei con il basket?

Ora veniamo però alla semifinale di Coppa Svizzera tutta ticinese. Al Palasangiorgio arriva il Bellinzona per un derby che si prospetta infuocato. In campionato una vittoria per parte. Tu come la vedi?

Quali sono secondo te i punti di forza di questo Riva e quali quelli deboli?

Ieri capitana storica del Riva, la Capitana della coppa. Domani ti vedremo magari a guidare la panchina?