Torniamo volentieri sulla notizia del ritorno in gialloverde della Prima squadra della SAV Vacallo nel campionato nazionale svizzero di Prima lega.

Lo facciamo interpellando due dirigenti toccati direttamente da questa importante scelta: Fabrizio Poma Presidente del Raggruppamento Pallacanestro Mendrisiotto, la cui Prima squadra ha difeso egregiamente i colori momò nel campionato di 1LN concludendo addirittura al primo posto del gruppo West prima del lockdown e Matteo Cremaschi, Team Manager RPM nell’ultima stagione e confermato anche per la prossima con i colori gialloverdi.

Iniziamo con il Presidente del Raggruppamento Fabrizio Poma. Quale è il motivo che sta alla base di questa decisione?

Nella sua ultima intervista a Sportmomò aveva dichiarato che avere una Prima squadra che fa bene in un campionato nazionale di 1LN può essere da stimolo per tutti, staff tecnico, dirigenti ma soprattutto per i ragazzi. Il passaggio della Prima squadra alla SAV Vacallo non rischia di attenuare questo stimolo?

Leggendo fra le righe del comunicato stampa si percepisce comunque grande ottimismo per il futuro del Progetto RPM che la prossima stagione 20-21 entra nel suo quarto anno. Lo conferma?

 

Dalle parole del numero uno della RPM a quelle del Team Manager della SAV Vacallo Basket Matteo Cremaschi. Per la SAV si tratta di un ritorno in 1LN dopo una parentesi di tre anni che riaccende vecchie passioni soprattutto nello “zoccolo duro” della tifoseria gialloverde.

Matteo, da un sondaggio lanciato sul profilo Instagram di Sportmomo, sicuramente non scientifico ma che può dare il polso della situazione, la scelta presa da RPM e dalla SAV di una Prima squadra gialloverde in 1LN è stata accolta favorevolmente dall’88% dei followers contro un 12% di contrari. Come commenti questo risultato?

Che SAV vedremo la prossima stagione?

Il rapporto con RPM rimane comunque molto stretto. Come vedi il coinvolgimento dei giovani usciti dal Raggruppamento in prima squadra?

In questo periodo particolare che ci stiamo faticosamente lasciando alle spalle assumersi onori e soprattutto oneri di una prima squadra non è cosa indifferente. Il popolo gialloverde, però, si sa è molto fedele ed attaccato ai colori SAV. Avete già pensato a come coinvolgerlo per affrontare la stagione del ritorno in 1LN?