Avete in mente Didier Cuche, l’ex campione neocastellano che ci ha regalato mille emozioni con gli sci ai piedi? Bene, ora immaginatevi che sia del Mendrisiotto. O forse no, perché pure noi, un campione lo abbiamo in casa: parla italiano e sprizza gioia da tutti i pori, nonostante le mille avversità. Eccolo lì: vi stiamo parlando di Murat Pelit.

Il 38enne momò, che fa parte del quadro Nazionale del Swiss Paralympic Sky Team, ci ha rivelato di essere molto soddisfatto della sua annata, ma punta ad alzare il suo livello già dalla prossima stagione, che si annuncia piena di impegni. Vista la situazione d’emergenza lo abbiamo conosciuto vi Skype, dove abbiamo avuto la riprova di avere di fronte un personaggio dal sorriso contagioso…