Ci sono ancora novità per il basket momò ma questa volta più positive dopo la notizia della rinuncia del Riva Basket femminile ad iscriversi al campionato LNA.

Dal sito ufficiale del Raggruppamento Pallacanestro Mendrisiotto, che raggruppa le società maschili giovanili di SAV Vacallo, Mendrisio Basket e AS Basket Stabio, giunge la notizia di una nuova impostazione che partirà già dalla stagione 2020 – 2021.

La Prima squadra che nelle ultime tre stagioni ha vestito i colori biancoazzurri nel campionato nazionale di Prima lega, tornerà a vestire i colori della SAV Vacallo Basket. Un ritorno in gialloverde per capitan Ale Veglio (nella foto Ti-Press) e compagni che farà sicuramente riaccendere antiche passioni mai comunque sopite anche difendendo i colori di un’intera regione.

A guidare in panchina la SAV Vacallo basket è stato confermato coach Dario Frasisti mentre a fungere da Team manager ritroveremo l’ottimo Matteo “Mez” Cremaschi.

Il filo diretto fra Raggruppamento e Prima squadra SAV Vacallo Basket rimarrà comunque molto stretto sia dal punto di vista tecnico sia da quello finanziario che vedrà la RPM contribuire agli sforzi finanziari della SAV per il mantenimento della squadra in 1LN, tassello importante per la crescita dei ragazzi usciti dalle categorie giovanili del Raggruppamento.

E proprio nell’ambito delle categorie giovanili le tre società fondatrici RPM annunciano un importante passo avanti nella proposta qualitativa della formazione dei propri giovani grazie alla volontà di iscrivere una squadra al campionato nazionale. In quale categoria iscriverla bisognerà attendere le decisioni di Swissbaskettball sulla loro riorganizzazione.

Scarica il Comunicato ufficiale

Comunicato_stampa_RPM