Il Castello, retrocesso dalla Seconda Lega Interregionale, ha scelto il suo nuovo mister. Si tratta di Omar Copelli, tecnico che nella stagione appena conclusa ha portato il Rapid Lugano dalla Terza alla Seconda Lega. La notizia ci è stata confermata dal nuovo Presidente Enrico Brumana. Il neo allenatore sostituirà il partente Damiano Meroni, che era subentrato a Giuseppe Baggiolini sul finire della scorsa annata, non riuscendo però a conquistare una salvezza già compromessa.

Dopo Matteo Arnaboldi, proveniente dal Novazzano, le caprette si sono garantire pure le prestazioni del centrocampista Tommaso Manicone, ex Malcantone e Balerna. Per lui si tratta di un ritorno dopo due anni.

Sono ora ufficiali gli allenatori che guideranno le squadre momò di Seconda Lega: Simone Pichierri sarà il tecnico del Balerna, Alessio Righi quello del Morbio e Omar Copelli quello del Castello.

Le parole di Omar Copelli: