Sembrerebbe essere oltre confine il futuro di Andrea Padula. L’ala sinistra classe ’96 sarebbe infatti vicino al Monza, squadra di Lega Pro italiana. L’ex rossoblù, attualmente tornato nella rosa del Lugano, con l’arrivo di Abascal ha faticato a trovare spazio in Challange League, disputanto undici incontri per un totale di 702 minuti, contrariamente alle 31 presente totali nella passata stagione.
Il giovane attaccante, legato con il club bianconero fino al 2020, dovrebbe spostarsi dunque in Serie C nella Società Sportiva Monza 1912, squadra attualmente in quinta piazza ed in piena lotta per i play off.
Termina dunque dopo 2 anni e 45 partite disputate tra Campionato e Coppa Svizzera la parentesi Chiasso per il giovane attaccante, con il giocatore che non è riuscito a dare continuità alle sue prestazioni.